Isolamento
Traspirabilità
Sicurezza
Stabilità

La Resina Fenolica

Leccellenza da tutti i punti di vista.

Un prodotto con molteplici usi, in svariati settori. Nellambito dellisolamento, viene prodotto in blocchi o in lastre a seconda della destinazione duso.

Un termoindurente chimico-organico, espanso senza luso di CFC o HCFC. E chimicamente inerte, dimensionalmente stabile con una struttura cellulare estremamente fine.​​

Una visione di insieme

Lidoneità delle famiglie di isolanti nelle diverse aree di riferimento.

 

Tanto più l’area colorata all’interno del grafico è sviluppata, quanto più le caratteristiche del prodotto sono olistiche.

Il prodotto SUPERCEL è un isolante formato da una Resina Fenolica espansa, possiede caratteristiche performanti in ogni area di impiego, e garantisce il massimo rendimento in ogni condizione.

Il potere isolante, una proprietà intrinseca del materiale.

I materiali isolanti possono avere una struttura a celle aperte o chiuse. I materiali inerti appartengono alla prima categoria, mentre gli espansi organici e sintetici alla seconda.

 

Tra i materiali espansi a cellule chiuse, gli isolanti in resina fenolica, che nascono da un processo di produzione articolato, presentano una struttura cellulare che rispetto agli altri materiali è estremamente fine e chiusa (>95%).

 

Questa caratteristica innata, garantisce ai prodotti in resina fenolica di essere estremamente performanti nell’ostacolare la trasmissione del calore.​

Comportamento in caso di incendio, una caratteristica imprescindibile.

Il sistema di classificazione Europeo privilegia la valutazione del rilascio di calore in funzione del tempo, ponendolo come parametro principale, valutando al contempo caratteristiche quali, il gocciolamento e la produzione di fumo.

 

E’ bene utilizzare materiali che non vadano ad alimentare le fiamme, che non emettano fumi e che non rilascino particelle ardenti.

 

Non deve esserci flash over (la fiamma non deve propagarsi al piano successivo). Non deve esserci fumo denso e tossico, per garantire visibilità delle vie di fuga, e respirabili dell’aria in evacuazione. Non deve esserci gocciolamento, per garantire una struttura che rimanga stabile.

Proprietà ignifughe:

A1 e A2: attribuite solo a materiali inorganici non combustibili.

B,C: attribuite ai materiali organici e sintetici con ottime prestazioni.

D, E: attribuite ai materiali organici e sintetici con basse prestazioni.

F: attribuite ai materiali combustibili dei quali non si determina la resistenza al fuoco.

Produzione di fumi:

s1: emissione assente.

s2: quantità e velocità di emissione a media intensità.

s3: quantità e velocità di emissione ad alta intensità.

Gocciolamento:

d0: gocciolamento assente.

d1: gocciolamento di media intensità.

d0: gocciolamento di alta intensità.

Non solo flussi termici, ma anche scambi gassosi.

Regolare gli scambi gassosi, è di vitale importanza per la creazione di condensa e muffe. Un meccanismo importante che se regolato, può giocare a favore della salubrità dell’ambiente abitativo.

 

La resina fenolica, grazie alla sua struttura a celle chiuse è un materiale che regola questo scambio tra ambienti, senza impedirlo completamente, e senza compromettere le proprie prestazioni isolanti.

 

Chiaramente in fase di progettazione la stratigrafia andrà studiata in modo da mantenerla al di sopra del suo punto di rugiada.

Stabilità e compattezza per una struttura solida.

Gli isolanti espansi in resina fenolica, garantiscono, un connubio tra basso peso specifico, con conseguente impatto positivo sul potere isolante del materiale, e ottima resistenza data dalla struttura compatta.

 

Queste caratteristiche nascono dal processo produttivo articolato su più fasi, che ne garantiscono la stabilità dimensionale nel tempo e la resistenza a compressione.

 

Essere performanti sempre.

Linsieme delle sue caratteristiche, dalla struttura a celle chiuse alla sua compattezza, dal suo elevato calore specifico alla sua bassissima conducibilità termica, permettono ai prodotti in Resina Fenolica di avere un ampio range di lavoro.

Supercel Building

Prodotto in lastre, per lisolamento residenziale, industriale e commerciale.

Supercel Piping

Prodotto in blocchi, per lisolamento tubiero.

Il quadro normativo.
Per un edilizia sostenibile
Il ciclo di vita del prodotto.
Le sue fasi e il suo impatto
La resina fenolica.
Una visione di insieme
L'isolamento.
Il controllo dei flussi termici
La diffusione del vapore acqueo.
Come regolarlo
La posa e il fissaggio
Consigli utili

Hai bisogno di maggiori informazioni?

© 2019 by Resine Isolanti O. Diena S.r.l. - P.IVA 01956830184 - REA N. 1823111 - info@resineisolanti.com - Italia - All rights reserved