​​

L’isolante fenolico espanso prodotto in lastre per l’isolamento residenziale, commerciale e industriale.

Le elevatissime prestazioni termiche, dovute ad una conducibilità termica molto bassa, la migliore reazione al fuoco nella classe dei materiali organici e sintetici, l’assenza di fumi tossici ne densi quando esposto a fiamma, sono tra le caratteristiche che rendono il prodotto unico nel settore dell’edilizia residenziale, commerciale ed industriale.

Un efficienza termica imparagonabile

Euroclasse

B s1 d0/C s1 d0

Una struttura cellulare

sopraffine

 Resistenza a 

 compressione di

 Kpa>150

Un escursione di 170°C per dare il massimo

λD = 0,019

(a 10°C medi​)

Una garanzia anche in caso di incendio

Celle chiuse

>95%

Una struttura solida anche sotto stress

- 50°/120°C

170°C di range operativo

 

La più bassa conducibilità termica sul mercato.

λD = 0,019 W/mK (a 10°C medi)

Il principale scopo dell’isolamento termico è impedire il passaggio

del calore.

 

La bassa conduttività termica di SUPERCEL BUILDING lo rende ideale per questo scopo. SUPERCEL BUILDING ha un λD di 0,019 W/mK. Grazie a cellule estremamente piccole, resistenti e chiuse (> 95%), oltre a garantire un’ottima resistenza meccanica, vanta il più basso valore di conducibilità termica tra i materiali attualmente in commercio.

 

L’efficienza termica di SUPERCEL BUILDING è superiore: permette di isolare utilizzando spessori nettamente inferiori. Rivestire gli edifici con materiali più sottili significa risparmiare spazio, isolare meglio negli ambienti  stretti, maneggiare materiali più piccoli e leggeri. Lavorarere meglio e ottenere sempre un risultato migliore*.

*​ E bene tenere presente che le norme che regolano i prodotti in Resina fenolica prevedono come garanzia ulteriore la dicitura di Conducibilita’ termica dichiarata λD). Questultima rappresenta il valore di conducibilità del materiale dopo 25 anni. 

 

Una garanzia anche in caso di incendio.

Resiste al fuoco, non emette fumi.

Euroclasse B s1 d0/C s1 d0.

 

Un buon materiale isolante deve garantire standard di sicurezza ottimali.

 

Non deve alimentare le fiamme e deve autoestinguersi. Non deve emettere fumi, ne densi ne tossici, non deve rilasciare particelle ardenti che possano andare ad alimentare le fiamme in altri punti, e in ultimo non deve sgocciolare, altrimenti rendendo la struttura poco stabile e a rischio di collasso.

 

Inoltre, è auspicabile che possegga un grande range applicativo in termini di temperature.  

 

I più alti livelli di sicurezza in caso di incendio sono garantiti. Le prestazioni di SUPERCEL BUILDING in materia di fuoco sono una caratteristica intrinseca della resina fenolica, infatti non presenta all’interno della sua miscelazione ritardanti di fiamma, e anche senza schemi protettivi (come rivestimenti mineralizzanti), il prodotto rientra in classe C s1 d0.

 

  • B/C: Tra tutti i materiali organici e sintetici SUPERCEL BUILDING presenta la migliore reazione al contatto con la fiamma.

  • s1: Insieme ai materiali inerti (tipo lane minerali), SUPERCEL BUILDING, garantisce bassissime emissioni di fumi come anidride carbonica o monossido di carbonio. Caratteristica che lo distingue da tutti gli altri materiali organici e sintetici (come EPS, XPS, PIT, PUR, ecc.).

  • d0: Quando esposto al fuoco, SUPERCEL BUILDING, non gocciola e non rilascia particelle ardenti, questo gli permette di garantire una stabilità superiore, a differenza degli altri prodotti organici e sintetici.

 

Una struttura cellulare sopraffine.

Efficiente anche nella permeabilita’ al vapore.

Se da un lato è importante regolare i flussi termici tra l’interno e l’esterno dell’ambiente abitativo, dall’altro lato è anche importante regolare gli scambi gassosi, sia in termini di ricambio d’aria che in termini di passaggio di vapore acqueo.

 

Questo al fine di impedire fenomeni di condensa che possono portare a disagi, come la generazione di muffe. La condensa può infatti compromettere la qualità dei materiali isolanti. La soluzione più semplice ed efficiente è installare pannelli che siano in grado di facilitare il trasferimento naturale del vapore acqueo attraverso l’involucro coibente.

SUPERCEL BUILDING è stato utilizzato con successo proprio dove la resistenza all’umidità diventa un fattore importante. Possiede un valore μ = 50: frena il vapore acqueo 50 volte di più di uno strato d’aria di spessore equivalente (vedi scheda di approfondimento). 

 

La sua resistenza al vapore acqueo è dovuta alla morfologia delle cellule estremamente piccole, resistenti e chiuse (> 95%). Inoltre, SUPERCEL BUILDING può essere dotato di diversi rivestimenti che prevengono l’ingresso di umidità, polvere e sporco all’interno dell’isolante stesso.

 

Leggero e resistente, flessibile e stabile. 

Una struttura solida anche sotto stress.

Oltre alle qualità isolanti, SUPERCEL BUILDING, offre caratteristiche fondamentali per l’efficienza, l’efficacia e la durata degli interventi di isolamento.

 

Resistenza a compressione maggiore di 150 kPa, espressione della capacità del materiale di resistere ad una sollecitazione data da una forza in compressione applicata perpendicolarmente al materiale ad una velocità prefissata.

 

Stabilità dimensionale con variazioni inferiori al singolo punto percentuale, essenziale in opere di copertura, rappresenta la capacità di un materiale di mantenere nel tempo, anche se esposto a condizioni di esercizio variabili, la sua forma e le sue dimensioni originali.

Leggerezza, con valori su 35 Kg/m3, è data dal suo basso peso specifico del materiale, che sopporta l’elevato potere isolante.

 
170°C di escursione termica per dare il meglio. 
Isola dal freddo, scherma dal caldo.

La formulazione di SUPERCEL BUILDING nasce dalla specializzazione e dall’adattamento delle caratteristiche intrinseche della linea SUPERCEL PIPING, ideata per isolare tubazioni e impianti industriali che operano sia a temperature criogeniche che a temperature molto elevate.

 

I pannelli in resina fenolica sono ottenuti modulando il range di lavoro del prodotto alle esigenze specifiche della coibentazione residenziale.

SUPERCEL BUILDING, con la sua bassa conducibilità termica, il suo elevato calore specifico, e la sua stabilità dimensionale, si presta come soluzione ideale sia per isolare dal freddo che per schermare dal caldo.

Una protezione completa dal freddo.

SUPERCEL BUILDING garantisce il massimo isolamento a parità di spessore. 

 

Per garantire una temperatura confortevole in inverno, limitando allo stesso tempo i consumi energetici, è bene garantire che il calore interno agli edifici non venga disperso verso l’esterno. In base ai principi termodinamici, in inverno le abitazioni tenderanno a rilasciare calore per portarsi in equilibrio con la temperatura esterna.

 

Per evitare dispersione di calore, è necessario isolare l’intera copertura dell’edificio (tetto, pareti, solai). In questo modo si ostacolarà il flusso termico di calore che dall’interno tende a disperdersi verso l’esterno. Tanto è più bassa la conducibilità termica di un materiale, quanto più riuscirò ad isolare l’edificio in questione.

Uno schermo contro il caldo.

SUPERCEL BUILDING assicura un elevata schermatura dalle temperature estive. 

 

D’estate, per limitare gli effetti del forte irraggiamento, è bene installare dei pannelli che siano in grado di schermare dalle alte temperature esterne ed evitare che il calore sia in grado di passare attraverso l’involucro abitativo.

 

Per limitare l'uso dei sistemi di raffreddamento e l'eccesso di consumi energetici durante il periodo estivo, è bene usare materiali che siano performanti anche nel periodo estivo. Ovvero in grado di garantire lattenuazione e lo sfasamento dellonda termica. SUPERCEL BUILDING, grazie al connubio tra elevato calore specifico e bassa conducibilità termica, riesce a garantire un elevato grado di schermatura dalle temperature estive, mantenendo la leggerezza e stabilità che lo contraddistingue.

In risposta alle esigenze dell’iIsolamento nell'edilizia. 

Prodotto in lastre con dimensioni standard 1200 x 600 mm e 2400 x 1200 mm a bordo dritto e su richiesta ad incastro maschio/femmina. Può essere utilizzato per isolare dall’esterno o dall’interno. Si presenta con diverse finiture a seconda delle esigenze di progetto.

Facile da trasportare, da immagazzinare, gestire e installare.

Con prestazioni superiori in termini di isolamento, di resistenza meccanica, di reazione al fuoco e di traspirabilità, rappresenta la massima efficienza con il minimo spessore.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

© 2019 by Resine Isolanti O. Diena S.r.l. - P.IVA 01956830184 - REA N. 1823111 - info@resineisolanti.com - Italia - All rights reserved